Rossella Biscotti – comunicato

a cura di Letizia Ragaglia

Premio MAXXI nel 2010, Biscotti (Molfetta, 1978, vive e lavora a Bruxelles) è una delle più interessanti della sua generazione. Ha esposto a dOCUMENTA (13), Kassel nel 2012, alla Biennale di Venezia (2013) e a Manifesta 9, Genk nel 2011. Per Museion l’artista ha realizzato un progetto sul lager di Bolzano (2008) e ha partecipato alla collettiva “The New Public” curata da Rein Wolfs nel 2012.

 

Archeologa della memoria e del contemporaneo, nelle sue opere Rossella Biscotti apre a nuove prospettive il tempo storico e lo rende attuale nella rilettura del presente.

L’esposizione a Museion intende rileggere alcune tappe significative del suo percorso, senza essere però una retrospettiva. All’invito dell’istituzione, l’artista ha infatti risposto con la realizzazione di nuovi lavori e tracce di opere esistenti provenienti da collezioni private e dalla collezione Museion.

 

 Comunicato Rossella Biscotti

Immagine: Rossella Biscotti, Le Teste in Oggetto, courtesy the artist and Museion. Foto Luca Meneghel