Facciata Mediale nuovo ciclo “Pas de deux”

Ketty la Rocca, “Appendice per una supplica”, 1972, still da video, Courtesy The Estate Ketty La Rocca by Michelangelo Vasta. Foto: Luca Meneghel.

Opening 16/06/2016
21.00 h artist talk
22.00 h proiezione video “Appendice per una supplica” di Ketty La Rocca e concerto live “Sumatra” di Lorenzo Bianchi Hoesch

Si intitola “Pas de deux” il nuovo ciclo della facciata mediale – un passo a due tra immagini e suono per una performance nello spazio pubblico.

Nella danza classica il passo a due è creato per una coppia di danzatori virtuosi, superiori tecnicamente e isolati dal resto del balletto. Il ciclo della facciata mediale 2016, da giugno a settembre, vede dialogare musica e immagini in una relazione speciale. Sulla facciata di Museion scorreranno immagini di video storici di artisti visivi, in dialogo con nuove partiture, composte per l’occasione da musicisti contemporanei e suonate dal vivo.

Giovedì 16 giugno la rassegna curata da Frida Carazzato, viene aprta dal video del 1972 “Appendice per una supplica” di Ketty La Rocca e dalle musiche di Lorenzo Bianchi Hoesch, “Sumatra”. Il video in questione è uno dei primi esempi di videoarte in Italia e l’unico prodotto dall’artista.

Prima della proiezione del video e concerto live (ore 22) si svolge, alle ore 21 un talk tra Lorenzo Bianchi Hoesch, Frida Carazzato e Michelangelo Vasta (archivio Ketty La Rocca).
L’ingresso è libero.

Ulteriori proiezioni: giovedì 23/06, martedì 28/06, ore 22-23.30

 

Immagine: Ketty La Rocca, Appendice per una supplica, 1972, still da video, Courtesy The Estate Ketty La Rocca by Michelangelo Vasta. Foto: Luca Meneghel.