Nanjing International Art Festival – resi noti gli artisti partecipanti

Nanjing International Art Festival – resi noti gli artisti partecipanti

nanjing-art-fair

315 gli artisti selezionati per il Festival Intenazionale dell’Arte a Nanchino in Cina. Museion sarà presente con 25 opere della propria collezione.

Quest’anno la rassegna annuale si svolge dal 12 novembre 2016 al 12 febbraio 2017 nella capitale dello Jiangsu, Cina. “HISTORICODE: Scarcity and Supply” il titolo della mostra, che si terrà al New Baijia Lake Museum, un ex spazio residenziale e commerciale ridestinato a sede espositiva, centro di ricerca e deposito.

Il Festival è curato da Lu Peng e cocurato da Letizia Ragaglia, direttrice di Museion. Gli artisti partecipanti sono stati selezionati insieme ad un comitato internazionale, di cui fanno parte Heidi Ballet (Belgio), Du Xiyun (Cina), Fu Xiaodong (Cina), Katie Geha (Stati Uniti), Gu Chengfeng (Cina), He Guiyan (China), Lee Janguk (Corea del Sud), Carol Yinghua Lu (Cina) e Nathalie Boseul Shin (Corea del Sud).

Il museo d’arte moderna e contemporanea di Bolzano sarà presente con 25 lavori dalla propria collezione dei seguenti artisti: Allora & Calzadilla (Filippine, Cuba); Miroslaw Balka (Polonia); Joseph Beuys (Germania); Rossella Biscotti (Italia); Mirceal Cantor (Romania); Claire Fontaine (Francia, fondato nel 2004); Liu Ding (Cina); Öyvind Fahlström; Goldschmied & Chiari (Italia); Teresa Margolles (Messico); Gordon Matta-Clark; Philipp Messner (Alto Adige, Italia); Santu Mofokeng (Sud Africa); Zanele Muholi (Sud Africa); Deimantas Narkevicius (Lituania); Maciej Toporowicz (Polonia); Bernar Venet (Francia); Luca Vitone (Italia); Walid Raad / The Atlas Group (Libano).

Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina web del Nanjing International Art Festival (NJIAF) http://www.njiaf.com/en/