Programma collaterale Judith Hopf – visita guidata & conferenza

Programma collaterale Judith Hopf – visita guidata & conferenza

13/10/2016
19.00 h Visita guidata con Letizia Ragaglia, direttrice Museion (in lingua italiana)
20.00 h Forme sciolte – conferenza di Sabeth Buchmann, storica dell’arte/docente, Akademie der Bildenden Künste Wien (in lingua tedesca)

Doppio appuntamento per approfondire la mostra “Up” di Judith Hopf, recentemente inaugurata. In quella che è la sua prima personale in un museo italiano, l’artista tedesca espone oltre 30 opere tra video, collage e installazioni in un importante allestimento pensato per Museion. L’arte di Hopf utilizza materiali semplici e un linguaggio volutamente amatoriale, è sottile, ironica, consapevole dei propri limiti, ma capace di scuotere paramenti e convenzioni sociali.

A condurre attraverso la mostra e quindi illustrare l’opera di Judith Hopf ci sarà alle ore 19 Letizia Ragaglia, direttrice di Museion e curatrice dell’esposizione (la visita è in lingua italiana). Alle ore 20 si svolge invece a Museion Passage una conferenza con Sabeth Buchmann, storica dell’arte, critica e docente all’Akademie der Bildenden Künste di Vienna, nochè autrice di una conversazione con l’artista nel catalogo della mostra a Museion. Nel suo intervento, intitolato “Forme sciolte”, la studiosa analizza le opere di Hopf nella loro capacià di mettere in collegamento materiali e oggetti del quotidiano e del mondo dei consumi a modelli e schemi di comportamento della vita sociale ed emotiva.

Ingresso libero

Foto: Luca Meneghel