Cubo Garutti: Paradise Lost – Ziyah Gafić

Cubo Garutti: Paradise Lost – Ziyah Gafić

16/01 – 12/03/2017

Il Piccolo Museion ospita tre progetti inediti firmati da tre fotografi legati in modo diverso al territorio altoatesino. Ognuno conduce una ricerca su tre territori diversi e le persone che da queste terre sono scappate, vi sono giunte o vi resistono. Tra taglio documentaristico e approccio artistico, la serie di mostre ruota attorno al rapporto tra linguaggio fotografico e l’attualità.

Il primo progetto è quello di Ziyah Gafić (Sarajevo, 1980). Si tratta di fotografie tratte dal suo ultimo progetto Heartland, una ricerca che il fotografo bosniaco ha condotto a partire dal 2001 sui luoghi, le terre, città, i villaggi e le persone della Bosnia ed Erzegovina a circa vent’anni dalla fine delle guerra.

A cura di Frida Carazzato.

Cubo Garutti/Piccolo Museion
Bolzano, via Sassari 17b

Immagine: Ziyah Gafić , “Bijele Vode, Srebrenica – Eastern Bosnia”, 2016 dalla serie “Heardland”, Courtesy dell’artista.