Nicolò Degiorgis tra i vincitori dell’Italian Council

Nicolò Degiorgis tra i vincitori dell’Italian Council

Il curatore ospite 2017 a Museion, Nicolò Degiorgis, è tra i sette vincitori del concorso promosso dalla DGAAP – Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del MiBACT, finalizzato alla promozione dell’arte contemporanea italiana a livello internazionale.

Oltre 50 i progetti partecipanti a Italian Council, i quali sono stati selezionati da una Commissione esaminatrice composta da cinque membri di alto profilo: Federica Galloni, Direttore Generale DGAAP e Presidente della Commissione; Carlos Basualdo, Senior Curator of Contemporary Art del Philadelphia Museum of Art; Stefano Baia Curioni, Professore associato di Storia Economica dell’Università Bocconi di Milano; Maria Grazia Messina, Storica dell’arte, saggista e docente di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università di Firenze; Alberto Salvadori, Direttore OAC Fondazione Cr Firenze.

La Commissione ha voluto premiare e quindi finanziare il progetto di residenza di Degiorgis presso l’Ecole Supérieure d’Art et de Design di Grenoble, strutturato in collaborazione con Museion. Tale progetto verrà presentato in primavera 2018 ed entrerà a far parte della Collezione Museion come comodato.

Tra i vincitori segnaliamo anche Danilo Correale, protagonista a Museion nel 2015 durante la serie di proiezioni sulla facciata mediale intitolata Posthypnotic.

 

Foto: Luca Meneghel