Giovedì 26 ottobre 2017
ore 19.00

Conferenza del celebre fotografo britannico

Maestro della fotografia, negli anni Martin Parr (1952, Epsom, Regno Unito) ha raccontato, con le sue immagini caustiche e taglienti, vizi e contraddizioni della società contemporanea. Le sue opere sono conservate nelle collezioni di musei come il Centre Pompidou di Parigi e il MoMa di New York. La produzione di Parr si estende dagli Stati Uniti all’estremo Oriente, passando per l’Europa, ma parte inizialmente dall’Inghilterra. Tra i suoi progetti si ricordino le immagini del The Last Resort sulla località di villeggiatura New Brighton, del 1986. E proprio l’identità britannica sarà al centro dell’intervento di Parr a Museion. Il fotografo fa seguito all’invito del curatore ospite Nicolò Degiorgis; l’incontro, in lingua inglese, si svolge come programma collaterale alla mostra “Hämatli & Patriae”

In lingua inglese
Ingresso libero

 

Foto: New Brighton, England, GB. From ‘The Last Resort’, 1983-85. © Martin Parr / Magnum Photos