Degiorgis vince il premio Hilde-Goldschmidt

Degiorgis vince il premio Hilde-Goldschmidt

Nicolò Degiorgis con la direttrice di Museion Letizia Ragaglia

Nicolò Degiorgis è il vincitore del Professor-Hilde-Goldschmidt-Preis per il 2017


Il premio vinto da Nicolò Degiorgis, fondato nel 1997, viene assegnato per l‘arte concettuale, multimediale e transmediale; la giuria è composta da Gert Ammann (Presidente), Günther Dankl, Innsbruck, Martin Hochleitner, Salisburgo, Edelbert Köb, Vienna, e Marion Piffer Damiani, Bressanone.

Secondo le sue stesse parole, ciò che muove l’artista è un uso concentrato e consapevole delle immagini, non solo con le sue fotografie, ma occasionalmente anche con materiali trovati o pubblici, ad esempio da Internet. Vengono messi in discussione così temi riguardanti la storia, la società, l’identità o la rappresentazione. Il focus non è sulla singola immagine spettacolare, ma sulla ricerca artistica e la sua elaborazione attraverso tecniche di riproduzione mirate, arrangiamenti e pieghe.

Il premio verrà conferito ufficialmente il 13 gennaio 2018 alle ore 11 presso il Museum Kitzbühel (AT); con un discorso di lode di Marion Piffer Damiani.

La mostra Hämatli & Patriae curata da Nicolò Degiorgis a Museion sarà visibile fino a domenica 14/01.

 

Foto: Luca Meneghel