BODY CHECK: visita guidata con il curatore Veit Loers

BODY CHECK: visita guidata con il curatore Veit Loers

Veit Loers nella mostra BODY CHECK

Visita guidata speciale con il curatore Veit Loers

Evento collaterale della mostra “BODY CHECK. Martin Kippenberger – Maria Lassnig”

Giovedì 22 marzo 2018, ore 19


Per la mostra BODY CHECK – letteralmente il controllo, l’osservazione del corpo- lo storico dell’arte Veit Loers ha ricercato nelle opere e nelle vite di due artisti straordinari come Martin Kippenberger e Maria Lassnig. Grazie a questa attenta indagine sono emerse nuove connessioni tra i due: “Entrambi, Maria Lassnig e Martin Kippenberger, avevano come obiettivo quello di dare una forma alla miseria dell’esistenza umana: come messa in scena del corpo femminile e maschile.”- così scrive Loers. Infatti, in un periodo in cui prevaleva l’astrazione, entrambi hanno messo costantemente il corpo al centro della loro opera, in particolare la pittura e il disegno.
Grazie alla sua profonda conoscenza, nella visita guidata Veit Loers rivela connessioni e diversità tra l’opera di due grandi artisti come Lassnig e Kippenberger, con tanti dettagli, retroscena e anche aneddoti biografici, storico artistici e iconografici.

Veit Loers è il curatore ospite 2018 a Museion. Loers (1942, Germania, vive e lavora in Italia), autore, curatore e storico dell’arte, è stato, tra l’altro, direttore del Fridericianum di Kassel (1987-1995) e curatore della Repubblica Federale di Germania per la collezione di arte contemporanea.

Loers, attento e profondo conoscitore della storia dell’arte moderna e contemporanea, ha ospitato nel museo Museum Abteiberg di Mönchengladbach (Germania) da lui diretto (1995-2003), l’ultima mostra di Martin Kippenberger prima della sua morte, nel 1997.

 

Foto: Museion. © Estate of Martin Kippenberger, Galerie Gisela Capitain, Cologne