Berty Skuber, dalla serie “UNDER PENALTY OF LAW”, 1995-2002

06/08 – 14/10/2019

Etichette di vestiti, di magliette, giacche e altri indumenti cucite insieme su cotone compongono, come vivaci patchwork, le opere di Berty Skuber. L’artista altoatesina colleziona etichette dal 1995: le chiede esplicitamente ad amici e conoscenti o le ritaglia da vestiti usati. Per Skuber l’etichetta è una sorta di opera in miniatura, nascosta all’interno di qualcosa di chiaramente visibile, l’abito.

Raccolte, raggruppate per colore o per assonanze grafiche, successivamente cucite a mano, le diverse etichette dei patchwork esposti al Cubo Garutti, raccontano le storie di come sono arrivate nelle mani dell’artista. Ma i piccoli tessuti colorati rivelano anche le estetiche della moda, le scelte grafiche, i riferimenti al mondo dell’arte o alle dinamiche commerciali – sono infatti presenti anche etichette di capi contraffatti. Skuber sposta così l’attenzione su quegli oggetti nascosti, che non hanno valore se non nel momento in cui certificano e informano, proprio come avviene per le etichette dei vestiti.

L’artista lavora sulla raccolta, la classificazione e la costituzione di una sorta di archivio fantastico in cui gli oggetti trovati, i disegni, la parola scritta, le immagini in movimento nei video sono assemblati per dar vita a un mondo altro o a possibili combinazioni di un universo intimo. Nella pratica dell’artista la libertà, come espressione massima della creatività, è il filo rosso che determina le associazioni, costruzioni e decostruzioni che attraversano i suoi lavori. In questo senso, le opere di Skuber sfuggono a ogni rigida determinazione di genere e categoria.

La presentazione dei lavori di Berty Skuber (Fié allo Sciliar, 1941) si inserisce nella serie di mostre al Cubo Garutti con opere dalla collezione di Museion dedicate al testo e alla parola. L’artista Berty Skuber interverrà a Museion per il ciclo di conferenze artiparlando (17/10/2019, ore 20). La sua opera “10 Kalender” (1973 – 1981) è esposta nella mostra Doing deculturalization della curatrice ospite Ilse Lafer.

a cura di Frida Carazzato

Il Piccolo Museion – Cubo Garutti
Via Sassari 17/b
Bolzano

____
Berty Skuber  dalla serie “UNDER PENALTY OF LAW”, 1995-2002 (detail). Collezione  Museion
Foto: Augustin Ochsenreiter