La mostra “Tutto” apre alla Sammlung Goetz e si arricchisce del design italiano dalla Neue Sammlung

View of the exhibition "Tutto. Perspektiven italienischer Kunst", Sammlung Goetz/Base © the artist/© VG BILD-KUNST Bonn, 2019 Courtesy Sammlung Goetz, München, Museion Bozen/Bolzano and Die Neue Sammlung - The Design Museum, München Photo: Thomas Dashuber, München

Ha aperto il 19 settembre al pubblico presso la Sammlug Goetz di Monaco la mostra “Tutto. Prospettive sull’arte italiana”. L’esposizione mette in luce le principali correnti artistiche italiane dalla rinascita del dopoguerra e nasce dalla collaborazione tra la prestigiosa Sammlung Goetz di Monaco e Museion, dove è stata presentata dall’ottobre 2018 allo scorso marzo 2019.
A Bolzano erano esposte oltre cento opere – prevalentemente pittura e fotografia- provenienti unicamente dalla Collezione Goetz e dalla collezione Museion. A Monaco la mostra “Tutto” si arricchisce di importanti prestiti del design italiano e oggetti in vetro di Murano, grazie alla partecipazione di un nuovo partner come la Neue Sammlung. Due opere di Alighiero Boetti sono inoltre esposte negli spazi della “Pinakothek der Moderne” di Monaco, entrando in dialogo con oggetti di design.
Dopo le mostre When Now is Minimal del 2013 e Il ritratto fotografico tra alienazione e partecipazione nel 2017, Museion ha rinnovato cosi la collaborazione con la prestigiosa collezione di Monaco, in un focus tematico che vede l’arte italiana protagonista.

La mostra „Tutto“  alla Sammlung Goetz di Monaco è aperta fino al 29.02.2020.