Silvia Hell @Media Façade

Scored Air

Proiezioni: 23/24/25/27 settembre 2019, ore 21–22.30
Giovedì 26 settembre, ore 22–23

a cura di Frida Carazzato

Sedersi le sere di settembre sulle panchine e respirare, ma anche ascoltare e vedere l’aria di Bolzano. Parte da questa suggestione il progetto di Silvia Hell (Bolzano, 1983) per la facciata mediale di Museion. I dati su alcune sostanze inquinanti dell’aria di Bolzano, riportati in colore, sono proiettati sulla facciata e, parallelamente, tradotti in musica dal pianista Enrico Pompili.

Trasformare dati e numeri, misurati e raccolti in un lasso di tempo ben preciso, in forme scultoree o disegni è una costante nell’opera di Silvia Hell. Per il progetto a Museion, i dati sulle sostanze inquinanti, monitorati nell’aria di Bolzano dal 2008 al 2017, sono stati tradotti in segmenti e forme geometriche colorate, che scorrono in un’animazione sulla facciata. La sequenza delle forme colorate diventerà anche uno spartito per il pianista Enrico Pompili, che la “tradurrà” in musica.

Scored Air è parte di un progetto più ampio dell’artista, che comprende anche la performance Wind Pressure Concert, in collaborazione con Transart (19/09 ore 20.30, Museion).
La Galleria Prisma di Bolzano ospita inoltre la mostra personale dell’artista “Prelude” (Inaugurazione: 14/09, ore 11. Fino al 04/10/2019).
I progetti nascono da una collaborazione tra Transart, SKB -Südtiroler Künstlerbund e Museion.

___
Foto Courtesy Silvia Hell