Il mondo a piedi. Elogio della marcia, David Le Breton

“Camminare significa aprirsi al mondo. Spesso si intraprende una marcia per ritrovare un centro di gravità dopo essere stati spodestati da sé stessi. Viaggiare a piedi è un gesto trasgressivo, una potente affermazione di libertà.” Il mondo a piedi ci propone un nuovo modo di viaggiare “un invito al piacere, non una guida per fare bene. Celebra quietamente la gioia del pensare e del camminare”.
Leggere questo libro è come “fare una semplice gita” intorno al mondo, accompagnati da originali personaggi storici e contemporanei, quali scrittori, filosofi, artisti che condividono con noi esperienze sensoriali e riflessioni sul viaggio e sul camminare. Viaggeremo, anzi cammineremo con Breton dalla Gare du Nord al Tibet, valicheremo i passi del Nepal, attraverseremo i boschi del Québec, toccheremo le sponde del lago Tanganica fino a Zanzibar e poi ancora lungo il Gange a Benares e quando giungeremo finalmente, ubriachi di mille sensazioni alla fine del nostro viaggio, Compostela, Katmandu o semplicemente a casa, saremo pronti per ripartire.

David Le Breton
Il mondo a piedi. Elogio della marcia
Titolo originale: Éloge de la marche
Milano: Feltrinelli Editore, 2018
ISBN: 9788807883866
Edizione in lingua italiana
128 pagine