Pomeriggio in famiglia

19/01/13, 14 – 18h

Creare un quadro di luce, arredare la propria personale “stanza matta”, produrre un libro d’artista. O semplicemente scoprire una mostra insieme, in una visita “formato famiglia”. Il pomeriggio in famiglia a Museion offre tante proposte divertenti e originali per esplorare la mostra sulla collezione del Museo Migros di Zurigo “Migros Meets Museion” e l’esposizione “Art=Life=Art”. L’entrata è libera.

Le opere d’arte contemporanea lasciano a volte spiazzati. È il caso ad esempio dell’opera Lamp (Zurich No 2) di John Baldessari, esposta nella mostra sulla collezione Migros. Nell’installazione dell’artista americano, ma di origine trentine, una carta da parati rosa riveste le pareti di Museion – a guardare bene il motivo che la decora consiste in brezel e … orecchie. Nel laboratorio “stanza matta” è possibile immaginare e arredare la propria stanza dell’assurdo, dando spazio alla fantasia.

Intorno all’opera dell’artista argentino Lamelas si respira invece un’atmosfera magica: un campo di luce vuoto brilla sul pavimento di Museion. Nel laboratorio “quadri di luce” si può giocare con le infinte possibilità della proiezione. Chi all’inconsistenza della luce preferisce la concretezza della carta può invece provare a realizzare, passo per passo, un piccolo libro d’artista nella mostra “Art Life Dada”.

L’invito a una visita guidata è spesso associato a giri snervanti in piedi, ascoltando passivamente una guida. Niente di tutto questo. I mediatori Brita, Katerina e Ivo invitano a partecipare a una visita “formato famiglia” alla mostra Migros: quattro stazioni per conoscere quattro opere in mostra in maniera interattiva (alle ore 14.30, 15.30, 16.30).