Jimmy Robert, Mirror Language

Jimmy Robert, It's not lame... it's Lamé, 2017

Durata dell’esposizione: 28.05.2021 – 22.08.2021

 

Le opere di Jimmy Robert (Guadalupa, Francia, 1975) sono basate sull’intersezione interdisciplinare tra linguaggio, poesia e arte visiva. Nella sua pratica, Robert utilizza formati come la performance e la danza, aprendosi così a nuove prospettive politicizzate. L’attenzione dell’artista va infatti a chi, nella storia, non ha avuto voce, una voce che egli “restituisce” attraverso atti intimi di cura, gesti astratti e di appropriazione. Per la personale a Museion, ospitata al quarto piano dell’edificio, Robert svilupperà un progetto espositivo site specific. La mostra è la prima retrospettiva in Europa sull’artista e la sua mostra d’esordio in Italia.

In collaborazione con Nottingham ContemporaryCRAC Occitanie.

 

Stay tuned!