Il lavoro di Museion con il pubblico è orientato al futuro e si concentra sull’attualità. Aperto, sfaccettato, basato sul dialogo e sull’interazione, lo scambio congiunto tra museo e pubblico viene attivato in ogni attività. Le esperienze hanno una forma di mediazione inclusiva e considerano la diversità e l’individualità come punti di forza, in una visione solidale e creativa dell’individuo. 

Incontrare le mostre

Welcome!

Ogni giovedì, ore 19–20

Tutti i giovedì sera Museion invita il pubblico a una visita guidata gratuita alle ore 19:00, con orario di apertura prolungato del museo fino alle 22:00. Dalle ore 18:00 l’ingresso al museo è gratuito. Non è necessaria la prenotazione.

Visite guidate

Offriamo visite guidate di gruppo e workshop. Prenota scrivendoci un’e-mail a visitorservices@museion.it o chiamando il numero +39 0471 223413 durante gli orari di apertura di Museion. Si prega di prenotare per tempo, per assicurarsi che la data e l’orario desiderati siano ancora disponibili.

60 €

Visita guidata per adulti di 60 minuti. Prenotazione obbligatoria, max. 25 partecipanti

90 €

Visita guidata per adulti di 90 minuti. Prenotazione obbligatoria, max. 25 partecipanti

120 €

Visita guidata per adulti di 120 minuti. Prenotazione obbligatoria, max. 25 partecipanti

Art Speakings

Ogni sabato e domenica, ore 14–18

Incontri dialogici con mediatori e mediatrici d’arte per approfondire le mostre e dare spazio a prospettive individuali per godere di momenti di benessere culturale. Gratuito, non è richiesta la prenotazione.

Formati rallentati

I percorsi multisensoriali e i dialoghi decelerati si prendono letteralmente il loro tempo, creano incontri stimolanti e antistress con l’arte e promuovono il benessere mentale, fisico e sociale delle e dei partecipanti.

Incontri di storie

Uno scambio che dà spazio alle storie di vita personale in un contesto artistico. 

• 16.04.2024, 15:00–17:00
Incontri di storie – Mostra RENAISSANCE

• 07.05.2024, 15:00–17:00
Incontri di storie – Mostra Ezio Gribaudo. The Weight of The Concrete

• 04.06.2024, 15:00–17:00
Incontri di storie – Mostra Ugo Carrega. Poetry in the Box

• 05.11.2024, 15:00–17:00
Incontri di storie – Mostra AMONG THE INVISIBLE JOINS. La collezione Enea Righi / Parte I

• 03.12.2024, 15:00–17:00
Incontri di storie – Mostra AMONG THE INVISIBLE JOINS. La collezione Enea Righi / Parte II

In Tutti i Sensi

Su richiesta. Visita interattiva alla mostra con momenti pratici, creativi e sensoriali per persone con bisogni speciali, le e i loro accompagnatori e chiunque sia interessato. È necessaria l’iscrizione; contatti: +39 0471 223435/26/34, visitorservices@museion.it

Circolo Alzheimer

Su richiesta. Percorso espositivo interattivo con momenti terapeutici per persone affette da forme di demenza e per chi le assiste. È necessaria la registrazione; contatti: +39 0471 223435/26/34, visitorservices@museion.it

Famiglie e bambini

Tour per famiglie

I tour per le famiglie sono disponibili tutto l’anno per ogni mostra. Offriamo un KIT ideato per ogni mostra con momenti interattivi, che invitano bambine e bambini con le loro famiglie a una visita autonoma creando approcci intergenerazionali ai temi dell’arte. Il kit è disponibile gratuitamente presso l’info desk del museo.

Laboratorio creativo per bambini

5-10 anni. Due fantasiosi laboratori tematici a scelta invitano bambine e bambini a vivere esperienze creative e ludiche.

Il teatro delle meraviglie
Salviamo il mondo!

Può essere prenotato privatamente durante gli orari di apertura del Museion, iscrizione anticipata al numero: +39 0471 223435, visitorservices@museion.it. Durata: 2 ore. Min. 4 - max. 12 partecipanti. Costo: 8,00 € / bambino.

Museion Art Club Young

Settimane dell’arte con Bolzanism Museum e Theatraki (6–10 anni)

RENAISSANCE, Exhibition view Photo credits: Luca Guadagnini
Programma 2024

Fuori dal museo e dentro alla cultura: cosa succede davvero d’estate a Bolzano? È proprio vero che tutto dorme e si sogna solo il mare? Momenti creativi e multidisciplinari non si generano solo da pennelli e colori, ma si risvegliano anche in altre forme di espressione artistica: teatro, corpo, danza, suono e fotografia… tramite esperienze avvincenti, i bambini e le bambine vivranno incontri sorprendenti e conquisteranno il vasto e colorato campo della cultura al Museion e nella città di Bolzano: Ogni settimana prevede delle attività condotte dal team di mediation di Museion, e due giorni in cui fare un’esperienza con partner culturali del territorio.

Le attività dell’estate 2024 si svolgeranno in collaborazione con due realtà legate al mondo del teatro: Bolzanism Museum e l’associazione Theatraki. Teatro dei ragazzi – Theater der Kinder. Il tema affrontato è quello del corpo come strumento di espressione di sé e di conoscenza del mondo, che ci permette di entrare in contatto con la realtà e di farne parte. Bolzanism Museum invita a “risvegliare la città” attraverso la narrazione della storia delle aree periferiche di Bolzano. I bambini e le bambine sono accompagnati in un’esplorazione teatrante di questi luoghi dalle poesie di “zia Mia”: una vecchia abitante delle mitiche Case dei Ferrovieri. L’attività si compone di due parti: “Walk kids Siberia”, una walk condotta da giovani attrici/attori attraverso i quartieri alla scoperta delle architetture popolari, e “Bolzanism Lab”, attività in cui bambine e bambini potranno mettersi in gioco e riflettere sul concetto di “abitare” la città. Per Theatraki il teatro è uno strumento per conoscere il proprio corpo, che spinge a scandagliare i propri sentimenti, a controllarli e ricrearli nell’espressività. Partendo dal tema del corpo, delle forme del camminare e della maschera si lavora sperimentando linguaggi e pratiche teatrali. Il venerdì pomeriggio, le e i bambini organizzano una presentazione e una mostra per celebrare la fine della settimana.

Il Museion Art Club Young offre a bambini, bambine, ragazze e ragazzi nel loro tempo libero un incontro piacevole e autogestito sui temi di attualità, dell’arte e della società insieme ad attori e attrici della scena culturale della regione. Chi vuole iniziare a dare forma al Museion Art Club di domani, può scoprire già ora la rete culturale locale e contribuire a plasmarla creativamente in futuro! 

24.–28.06.2024
 

08:00–16:00

08.–12.07.2024

08:00–16:00

26.–30.08.2024

08:00–16:00

6-10 anni. Lingua: Bilingue tedesco/italiano. Massimo 18 partecipanti a settimana. Prezzo: 140€ a settimana (pasti caldi inclusi), 120€ fratello/sorella a settimana (pasti caldi inclusi). Informazioni e iscrizioni: da subito, fino a esaurimento posti. +39 0471 223435 (possibilmente tra le 8.00 e le 14.00), visitorservices@museion.it

Summer Lab (11-14 anni)

Sophie Lazari, ritus resurrectionis, 2024 RENAISSANCE (2024). Photo credits: Luca Guadagnini
Programma 2024

Nell’estate 2024, due giovani artiste della mostra RENAISSANCE di Museion accompagneranno le ragazze e i ragazzi nella realizzazione di un progetto creativo individuale:

Nel corso della prima settimana, le e i partecipanti lavoreranno con l’artista Isabella Costabile (1991 New York, vive e lavora a Milano).  Durante il workshop, l’artista andrà alla ricerca di oggetti e dettagli quotidiani considerati ordinari. Quali potenzialità e quali narrazioni si celano dietro essi? Quanto può essere sostenibile l’arte? Come per il suo lavoro in mostra, Isabella Costabile invita a sperimentare e ricombinare oggetti e materiali di scarto. Verranno attivati diversi momenti esperienziali e mezzi di espressione artistica, tra cui la progettazione creativa con gli oggetti di scarto, la fotografia, il collage, la scrittura creativa e la messa in scena di una presentazione finale dei lavori delle e dei giovani partecipanti.

La seconda settimana sarà accompagnata da Sophie Lazari (1997 Bologna, vive e lavora a Berlino), il cui contributo alla mostra riprende il fenomeno spirituale del “tarantismo”, nato e sviluppatosi nel meridione italiano. Il suo lavoro esplora gli aspetti terapeutici della musica, della danza e dell’arte e come le emozioni possano essere espresse artisticamente: gioia, tristezza, rabbia e amore - come si presentano e si scaricano in maniera individuale? Ogni giorno verrà proposta e indagata un’emozione diversa, attivando processi creativi attraverso la musica, la danza e il movimento, il disegno, il colore e molto altro. Nel mese di luglio, Sophie Lazari contribuirà al suo lavoro anche con una performance di danza a Museion nell’ambito del festival Bolzano Danza.

Ogni anno, durante le vacanze estive, Museion propone 2 settimane tematiche pratico-sperimentali rivolte alle e ai giovani, che diventano un’opportunità di osservare in maniera critica e talvolta ironica la società insieme ad artiste e artisti e di elaborare le proprie riflessioni attraverso un lavoro artistico individuale. Museion Art Club Young SummerLab fa parte del progetto Museion Art Club e introduce le e i giovani a campi d’azione orientati al futuro dell’arte, della cultura e della società attraverso iniziative speciali.

22.07–26.07.2024 con Isabella Costabile (artista della mostra RENAISSANCE)

09:00–13:00

29.07-02.08.2024 con Sophie Lazari (artista della mostra RENAISSANCE)

09:00–13:00

11-14 anni. Massimo 18 partecipanti a settimana. Prezzo: 40 € a settimana/persona. Informazioni e iscrizioni: da subito, fino a esaurimento posti. +39 0471 223435 (possibilmente tra le 8.00 e le 14.00), visitorservices@museion.it


 

Informazioni e prenotazioni

+39 0471 223435
visitorservices@museion.it

Die Stiftung MUSEION. Museum für modern und zeitgenössische Kunst sucht ein/e Event Manager/in die/der Kreativität, Flexibilität, Verhandlungsgeschick, Organisationstalent, Durchsetzungsvermögen, Teamgeist und hohe Eigeninitiative hat.

Leggi di più